Le lavorazioni

Il vero segreto per l’ottenimento di un prodotto di eccellenza sta anche nella scelta della tecnologia che meglio si adatta alla lavorazione della nocciola, ma soprattutto nelle modalità: ogni fase dev’essere eseguita rispettando la natura delle materie prime, seguendo operazioni meccaniche che nascono da decenni di esperienza, ma anche da studi approfonditi. Al rigore della tecnologia industriale si deve unire la manualità dell’artigianalità.

 Oltre alle nocciole del Piemonte IGP, per i nostri prodotti abbiamo ricercato sul mercato le materie prime che fossero all’altezza di accompagnarle: il miglior cacao, il latte più buono, lo zucchero di qualità superiore, i grassi vegetali che rispettino la salute e l’ambiente ne sono un esempio. Questo ci consente di mantenere l’”etichetta pulita”: chiunque potrebbe leggerla e comprendere fino all’ultima parola.

 La nostra filosofia ci porta a sviluppare a lungo i prodotti prima di stabilire una ricetta da portare sul mercato e siamo in continua evoluzione: sempre attenti a cercare ingredienti qualitativamente elevati, metodologie sempre più accurate, tecnologie che arricchiscano il prodotto finale, ad eliminare i prodotti chimici in favore di quelli naturali.

Anche per questo uno dei nostri motti è: “sempre uguale, mai identico”.